Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaccini, Tesei: "In Umbria ancora nessun piano per turisti e maturandi"

  • a
  • a
  • a

La presidente Donatella Tesei ha specificato come in Umbria non ci sia ancora "nessun piano sulla possibilità di effettuare i vaccini ai turisti" nè "per i maturandi". La presidente ne ha parlato nel corso della presentazione della delibera della Giunta regionale dell’Umbria sull’assistenza ospedaliera a Spoleto.

 

Nell'occasione, la governatrice Tesei ha spiegato: "Come conferenza delle regioni abbiamo chiesto un incontro al generale Figliuolo per vaccinare i vacanzieri. Sicuramente è un’esigenza manifestata da tutte le ragioni". Anche sulla possibilità di vaccinare i maturandi in Umbria non c’è ancora una pianificazione, chiarisce la presidente: "Per i maturandi non c’è ancora nulla in atto, se avremo vaccini cercheremo di vaccinare". Sempre a Spoleto, la presidente ha annunciato che la regione è ormai "vicina alla zona bianca". Tesei, rispondendo ad alcune domande, ha detto: "Stiamo monitorando i numeri, che ci danno conforto. Sapete che ci sono i nuovi parametri stabiliti da poco e siamo vicini".

 

Più sicuro l’assessore alla salute Luca Coletto, che fornisce una data: "Siamo vicini, la soglia al momento è di 54,56 quindi credo nel giro di una settimana, essendo ottimisti e sperando in bene. Il Covid c’è sempre", ha spiegato l'ex sottosegretario alla salute. Intanto la giunta ha approvato la la delibera sul "Piano dell’assistenza ospedaliera, dotazione posti letto e ripresa delle attività" che riguarderà tutte le strutture sanitarie dell’Umbria, in considerazione del fatto che scadrà domani la validità delle ordinanze della presidente Tesei con le quali era stato prorogato appunto al 21 maggio il termine per l’utilizzo degli ospedali di Spoleto e Pantalla quali strutture dedicate alla cura del Covid. La giunta ha messo in atto il piano che prevedeva, dopo un periodo temporaneo di utilizzo parziale di alcuni ospedali per esigenze legate alla pandemia, al ripristino dei servizi sanitari offerti in precedenza. All’incontro con i giornalisti hanno partecipato, oltre alla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e all’assessore regionale alla salute, Luca Coletto, anche il direttore regionale alla salute, Massimo Braganti, e il Direttore Asl Umbria 2, Massimo De Fino.