Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, ancora 69 casi di Covid e un altro morto. Il punto sul vaccino. Tutti i dati

  • a
  • a
  • a

Leggero aumento dei casi di Covid in Umbria, ufficializzato dal bollettino emesso nella giornata di oggi, martedì 18 maggio. Sono stati registrati 69 nuovi positivi, molti di più rispetto alla giornata di lunedì 17 maggio, quando erano stati 16. Sono 52, invece, i cittadini che hanno superato il virus. Gli attualmente positivi, dunque, sono in leggero aumento: 2.343, 16 in più delle 24 ore precedenti. Purtroppo il bollettino annuncia un nuovo decesso. Le vittime complessive del virus salgono quindi a 1.379. Sono 55.888 gli umbri contagiati dall'inizio della pandemia, mentre 52.166 i cittadini che sono riusciti a superarla. I ricoverati complessivi diventano 130, uno in meno. In 17 nelle terapie intensive, dato invariato rispetto alla giornata precedente. Complessivamente sono stati analizzati 2.833 tamponi e 4.719 testi antigenici. Il tasso della positività è dello 0.91 sul totale, contro l'1.49 del giorno precedente. Sui molecolari 2.4% contro il 2.6%.

La campagna vaccinale - Sono 414.452 i vaccini somministrati nel territorio regionale dell'Umbria. I cittadini che hanno completato il ciclo salgono a 133.945, aumentando dell'1.6%. In 283.075 hanno ricevuto almeno una dose. Il 36.49% dei residenti ha subito l'inoculazione del farmaco anti Covid (anche solo una iniezione), mentre il 17.26% ha completato il vaccino. Sono 169.266 le prenotazioni ufficializzate. Nel corso delle ultime 24 ore le dosi complessive somministrate sono state 6.458. Ovviamente la speranza è che la campagna vaccinale acceleri il più possibile (nella foto sopra l'andamento vaccinale degli ultimi giorni).

La campagna in Italia - Uno sguardo all'andamento nel Paese, dati ufficiali alle ore 17 di oggi, martedì 18 maggio. Complessivamente sono state somministrate 27 milioni 919.253 dosi. I cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale sono 8.847.529. L'Italia sino ad ora ha ricevuto 31 milioni 131.790 dosi dei quattro vaccini e nelle prossime ore sono previste nuove e importanti consegne. La Lombardia è ormai prossima a superare i 5 milioni di inoculazioni, per l'esattezza è a quattro milioni 833.040.