Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, allarme rientrato al Trasimeno: tornati a riva i due windsurfisti. Hanno impiegato più tempo per la mancanza di vento

  • a
  • a
  • a

La paura per fortuna è durata poco. I vigili del fuoco di Perugia e di Castiglione del Lago avevano iniziato nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 9 maggio, le ricerche di due persone che erano uscite sul Trasimeno in windsurf alle 14.30 e alle 19.30 non erano ancora rientrate. I pompieri hanno ufficializzato la notizia che erano iniziate le verifiche e che era stato chiesto anche l'intervento dell'elicottero del nucleo di Arezzo per battere la zona nel miglior modo possibile. Per fortuna l'emergenza è velocemente rientrata. Poco prima delle ore 20, infatti, sono stati gli stessi vigili del fuoco ad annunciare che i due ragazzi sono rientrati in maniera autonoma. A causa dello scarso vento hanno impiegato più tempo del previsto, facendo allarmare chi li stava aspettando a riva.