Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, cantieri alle scuole Ciabatti e Valentini: studenti trasferiti. Ecco il piano

Patrizia Antolini
  • a
  • a
  • a

A Perugia in estate partiranno i lavori di ristrutturazione della scuola primaria Ciabatti-Montessori di via Brunamonti e della primaria Valentini-Ciabatti di via Francesco Innamorati. Dopo mesi di confronti e riunioni, è stata approvata in modo quasi definitivo la ricollocazione temporanea delle classi dei due istituti. “Sarà un sacrificio per tutti e comporterà un enorme sforzo organizzativo ma alla fine avremo due scuole belle e perfettamente a norma”, sono le parole del dirigente dell’istituto comprensivo 2, Luca Arcese. Una lettera a firma del vicesindaco e assessore alla scuola, Gianluca Tuteri, è arrivata ai genitori dei bambini interessati. L'organizzazione porterà a rivedere programmi e impegni lavorativi per oltre 500 famiglie perugine che per diversi mesi dovranno accompagnare i propri figli in un’altra scuola.

Partiamo dalla durata dei lavori. Gli interventi alla Ciabatti prenderanno il via a settembre e si completeranno a luglio 2023 secondo cronoprogramma. Alla Valentini cantiere aperto dal prossimo luglio e consegna del nuovo stabile un anno dopo, luglio 2022. Nell’ambito di una complessa operazione di reperimento di spazi utili e adeguati da destinare a sedi provvisorie delle aule dei plessi scolastici in questione, il Comune ha individuato sette scuole per ospitare gli alunni. Diciotto le classi da delocalizzare per la primaria Ciabatti: 4/5 andranno alla primaria di Sant’Erminio, 5 al Santa Croce, 4/5 alla scuola secondaria di primo grado Ugo Foscolo, 4 alla scuola primaria Giovanni Cena (istituto comprensivo Perugia 4). Per quanto riguarda la scuola primaria Valentini, 5 classi saranno trasferite alla scuola secondaria di I grado di Elce.

Per i bambini della scuola dell’infanzia Agazzi è stata prevista una prima sezione alla scuola dell’infanzia di Ponte d’Oddi. Infine la scuola primaria Montessori Valentini: gli studenti delle 5 classi sono stati sistemati nel plesso scolastico di Montegrillo. Nella circolare, il vicesindaco Tuteri, aggiunge inoltre che “il servizio di trasporto scolastico per l’anno 2021-2022 sarà mantenuto, implementato di un ulteriore servizio gratuito di collegamento con le nuove sedi. La lettera - chiude Tuteri - si è resa necessaria per rispondere alle numerose richieste di informazioni e incontro da parte dei genitori”. “Avremo piccoli margini di manovra e alcuni dettagli da rivedere, penso sopratutto alle norme anti Covid che naturalmente saranno in vigore anche nel prossimo anno scolastico con spazi e distanziamenti da rispettare. Ma questo è l’impianto scelto dall’ente locale competente - dice Arcese - Ad agosto inizieremo a pensare l’organizzazione del corpo docente. Dopo un anno in salita per il virus avremo un anno in perpendicolare - scherza - ma alla fine avremo istituti idonei, a norma e bellissimi”.