Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Auto contromano, due morti. Terribile schianto, dramma sulla Brindisi-Bari | Video

  • a
  • a
  • a

Incidente drammatico a Fasano, in Puglia, nella mattinata di venerdì 30 aprile. Un'automobile ha imboccato la Statale contromano provocando un terribile incidente frontale all'altezza di Fasano nella corsia verso nord. I due anziani che erano a bordo dell'utilitaria hanno perso la vita mentre il giovane che era alla guida dell'auto che si è scontrata con l'altra utilitaria è stato trasportato in ospedale in codice giallo.

 

 

Stando a una prima ricostruzione i due anziani procedevano a bordo della loro auto, una Hyundai. Stando ad alcune testimonianze l'auto ha imboccato contromano la superstrada statale all'altezza di Monopoli in località Assunta. L'utilitaria ha percorso diversi chilometri contromano prima di scontrarsi con la Mini guidata da un ventenne di Bari che non ha potuto fare nulla per evitare il terribile impatto. Il giovane era sulla corsia di sorpasso con l'utilitaria con a bordo i due anziani che, inspiegabilmente, ha percorso un discreto tratto della statale contromano.

 

Prima del terribile impatto alcune chiamate erano partite dagli automobilisti che hanno incrociato l'auto riuscendo ad evitare l'impatto. Ma proprio mentre la polizia stradale si stava recando sul posto per verificare le segnalazioni c'è stato l'impatto tra le due utilitarie che è costato la vita alla coppia di anziani. Anche un camionista che stava percorrendo la corsia opposta, che ha ripreso la scena, ha provato a intervenire in qualche modo per avvisare l'auto che gli viaggiava al fianco oltre la barriera divisoria del pericolo. Ma non ha potuto fare nulla se non assistere al terribile impatto.
Il giovane che era sulla mini ha riportato la frattura di una gamba e un trauma cranico. se la caverà in qualche giorno. I corpi dei due anziani sono stati trasferiti nella camera mortuaria di Ostuni. La dinamica dell'incidente è abbastanza chiara come si capisce anche dai video che stanno circolando da questa mattina sui social e sul web.