Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, completati i lavori di sistemazione. A maggio riapre lo storico cinema Politeama

  • a
  • a
  • a

Riapre lo storico cinema del centro della città di Terni. Il Politeama, con il nuovo decreto che dal 26 aprile renderà possibile il riavvio di molte attività rimaste ferme da mesi, tra cui appunto le sale cinematografiche, riaccende le luci. A dare conferma della riapertura è la responsabile del cinema Politeama, Barbara Travaglini, che da tempo è in attesa di far rivivere la multisala di via Roma, per la precisione di largo Falchi, che dagli anni Settanta, e per molti anni, ha scandito la storia dei ternani.

Il Politeama dovrebbe riaprire nella prima settimana di maggio, si parla del 6, almeno questo è l’obiettivo: “Noi ce la metteremo tutta per ripartire prima possibile – spiega Travaglini – ancora però – rimarca – non possiamo comunicare una data certa e ufficiale, siamo stati fermi per tanto tempo e la situazione pandemica è ancora in evoluzione. La speranza è che si possa ritornare alla normalità quanto prima, ma al momento è chiaro a tutti che si riaprirà con moderazione e nel pieno rispetto delle vigenti regole anti Covid in grado di garantire sicurezza a tutti. La precedenza va innanzitutto alla salute”. Nel cinema sono stati effettuati di recente alcuni interventi di restyling. La novità principale riguarda la sala d’attesa, l’atrio d’ingresso più ampio, confortevole e con un nuovo angolo bar.

“Vogliamo lanciare un messaggio di speranza e rinascita – aggiunge Barbara Travaglini –  questo è il senso che ci ha spinto a ristrutturare anche il nuovo bar che dovrà essere occasione di socializzazione, ma ovviamente quando le regole lo permetteranno. Per adesso – puntualizza – riapriremo con la tradizionale programmazione e selezione di film del momento, dunque con le uscite cinematografiche presenti anche in tutto il territorio nazionale”. Con cautela dunque, ma già con molte idee in testa: “La nostra volontà – aggiunge – è quella di poter programmare, quando sarà possibile, iniziative di vario tipo come fatto più volte in passato, dalle rassegne a eventi e serate anche alla presenza di attori e registi. Aspettiamo però i tempi giusti”.