Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Todi città ideale per girare film

Aldo Spaccatini
  • a
  • a
  • a

 Todi location ideale per girare un film in costume e dagli scenari emozionanti. Sono solo alcuni dei complimenti arrivati alla città e al suo centro storico durante la presentazione, online, del film “La befana vien di notte 2”.

 

 

Le riprese si stanno girando in città da martedì 20 aprile. Ad intervenire insieme al sindaco Antonino Ruggiano e all’assessore Claudio Ranchicchio sono stati gli attori principali: Monica Bellucci, Fabio De Luigi e la giovanissima Zoe Massenti, la regista Paola Randi e lo sceneggiatore Nicola Guaglianone. Al centro dell’attenzione l’attrice internazionale Monica Bellucci che si è dichiarata felice di essere tornata, dopo circa un anno, nella sua Umbria, per girare un film che ha definito particolarmente interessante, perché le consente di vestire i panni di un personaggio insolito, Dolores una strega buona che dedica la sua vita a salvare i bambini. Anche l’attore Fabio De Luigi, chiamato ad interpretare un personaggio inaspettato, un cattivo che deve anche far ridere, il barone De Michelis, ha avuto parole di grande elogio per la regista Paola Randi e per la città di Todi.

 

La giovanissima influencer Zoe Massenti, al suo debutto in un set cinematografico e che interpreterà Paola una ragazzina di strada sempre a caccia di guai ma dal destino speciale, è stata brava a vincere l’emozione e ha raccontato che recitare era il suo sogno fin da bambina. Proprio Zoe Massenti ha suscitato grande interesse soprattutto nei bambini: una scolaresca delle elementari di Todi infatti le ha dedicato e consegnato una letterina. Il film rappresenta un’importante vetrina per Todi come più volte sottolineato dall’amministrazione comunale. Per le scene girate in città sono state impiegate oltre 200 comparse locali. La pellicola uscirà nelle sale il prossimo Natale e potrà trovare, proprio per i suoi particolari contenuti, consensi sia negli adulti che nei bambini.