Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Città di Castello, il giovane chef Manfucci in semifinale a Cuochi d'Italia

  • a
  • a
  • a

Prosegue con successo l’esperienza televisiva del giovane chef  di Città di Castello, Matteo Manfucci, ospite in gara del noto programma Cuochi d’Italia in onda lunedì 19 aprile su TV8. E battendo il Trentino per 30 a 28 lo chef tifernate è volato in semifinale.

 

 

Ribalta televisiva conquistata grazie a un brillante percorso di studi presso la scuola tifernate International Campus Patrizi Baldelli Cavallotti  dove  il ragazzo ha frequentato l’indirizzo enogastronomico. Grazie all’intermediazione della scuola che lo ha proposto per la trasmissione, Matteo Manfucci è stato selezionato per rappresentare l’Umbria nella competizione ai fornelli, dove sista distinguendo per competenza, capacità comunicativa e spigliatezza da palcoscenico, caratteristiche richieste dagli organizzatori del programma. Matteo infatti, che si è diplomato lo scorso anno con il massimo dei voti, coltiva da tempo anche la passione per la musica che è riuscito a tradurre anche in cucina. Dopo aver già affrontato e vinto due regioni, la Sardegna e la Sicilia, superandole sia con piatti della tradizione umbra, sia con ricette appartenenti a questi territori riprodotte sapientemente, Matteo si è ripetuto contro il Trentino. Molti gli apprezzamenti dalla giuria in particolare dallo chef stellato Gennaro Esposito che ne ha lodato la creatività; la capacità infatti di saper coniugare cucina e musica, è stata ampiamente sviluppata anche grazie ad un preciso percorso didattico promosso dai docenti chef dell’International Campus Patrizi Baldelli Cavallotti, Emanuele Ascani e Luca Zara che hanno lavorato sull’abbinamento di diverse preparazioni culinarie a grandi maestri della musica, da Rossini a Verdi. 

 

 

 

Grande soddisfazione giunge dalla scuola e dalla dirigente Marta Boriosi che sottolinea l’importanza della qualità di un percorso di studio che riesce a coniugare conoscenze e competenze da spendere subito nel mondo del lavoro con successo e gratificazione. In bocca al lupo dunque per la semifinale prevista per giovedì 22 aprile.