Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Ho provato amore, sentimento nuovo". Il prete che lascia la tonaca per una donna è bendato per aver pianto troppo | Video

  • a
  • a
  • a

"Ho provato un senso di libertà, di onestà e di chiarezza". Sono parole di don Riccardo Ceccobelli, ex parroco dell'Unità pastorale di San Felice di Massa Martana, che ha deciso di lasciare il sacerdozio per amore. Una vicenda, quella avvenuta in Umbria, che è stata ripresa dalle testate di tutta Italia, perché non accade spesso che un prete dica chiaramente ai suoi fedeli di scegliere l'amore e lasciare la tonaca. Le dichiarazioni di Ceccobelli sono state pubblicare dall'Agenzia Ansa che ha spiegato di averlo intervistato nel garage della casa dei suoi genitori, a Pantalla, frazione di Todi, dopo che ha scaricato abiti e oggetti personali dalla sua auto, completando quindi il trasloco dalla parrocchia.

E' bendato al sinistro perché ha troppo pianto nelle ultime ore e le lacrime hanno irritato l'occhio. L'Ansa spiega che don Riccardo Ceccobelli ha già avviato le pratiche per lasciare ufficialmente lo stato clericale e ribadisce di voler vivere l'amore con una donna che conosce già da quattro anni: "Ma la promessa fatta al vescovo di essere prete fino alla fine non è mai venuta meno". E sostiene anche di non aver mai trasgredito dagli obblighi che erano previsti per la sua figura. Poi l'ormai ex prete ha spiegato che ha iniziato a provare un "sentimento nuovo" verso la donna "soltanto pochi mesi fa, come possa essere accaduto non lo so".

E ancora: "Sono rimasto stupito e spaventato dall'amore che mi arrivava da dentro. E' stata una decisione molto dura da prendere quella di lasciare il sacerdozio". Riccardo Ceccobelli guarda già al futuro? Replica all'Ansa con una battuta: "Lasciatemi almeno iniziare questa relazione, fino ad ora non siamo stati nemmeno fidanzati". La famiglia ha accettato la scelta che è stata fatta da Riccardo. Il padre Carlo ha spiegato senza mezzi termini che "le decisioni dei figli si accettano e basta". Clicca qui per il video dell'intervista.