Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, anziani giocano a carte al bar: fuga all'arrivo della polizia, multato il gestore

  • a
  • a
  • a

Foligno, anziani scoperti a giocare a carte dentro un bar: fuga all'arrivo della polizia e multa al gestore. La sanzione di 400 euro (se pagata entro 5 giorni scende a 280) è stata comminata solo al barista poiché i presenti si sono dati alla fuga appena hanno visto arrivare le auto della polizia municipale. Una sanzione a cui potrebbe seguire la disposizione della chiusura del bar da 5 a 30 giorni da parte della Prefettura.

 

Il fatto è accaduto ieri pomeriggio intorno alle 15 in un bar della prima periferia. Ma l’operato dei vigili urbani è stato particolarmente attento alla verifica del rispetto delle norme del decreto Covid. Nella giornata di mercoledì un uomo originario di Crotone è stato fermato dai vigili mentre stava transitando a bordo della sua auto nel centro di Foligno. A seguito degli accertamenti di rito all’uomo è stata commutata la sanzione di 400 euro per trovarsi fuori dal comune di residenza, poiché non ha saputo dare giustificazioni valide alla sua presenza a Foligno. Poco più di un mese fa nel mirino delle forze dell’ordine era finito un circolo all’interno del quale i clienti stavano guardando la partita in 25. Multe sono state fatte a tutti i partecipanti in quel caso.

 

Nei giorni precedenti i carabinieri di Spello avevano multato barista e clienti di un bar del centro anche in quel caso per essersi trattenuti all’interno del locale per vedere una partita di calcio alla tv. A fronte anche di questi episodi, si stanno intensificando i controlli da parte delle forze dell'ordine in città al fine di scongiurare pericolosi assembramenti. Particolarmente attento l'occhio delle istituzioni nei luoghi pubblici, dove più volte nel corso delle ultime settimane sono stati segnalati casi di assembramenti e di attività non consentite.