Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, scale mobili di via Pellini: c'è il sì del ministero. Apertura giovedì

  • a
  • a
  • a

Sulle scale mobili di via Pompeo Pellini a Perugia è arrivato il verdetto. L’ufficio tecnico del ministero dei Trasporti ha detto sì. Fumata bianca dopo il secondo collaudo dell’impianto chiuso da diciotto mesi per un intervento di riqualificazione del valore di quasi 3,5 milioni. 

 


Prossima ormai anche la riapertura al pubblico: “probabilmente giovedì” anticipa l’ingegner Leonardo Naldini del Comune. “Solo il tempo di mettere a lucido il nuovo percorso meccanizzato che conduce al centro storico della città, attraverso via dei Priori e poi il taglio del nastro”, dicono ancora dal Comune.
Una vera boccata di ossigeno per la viabilità cittadina messa dura prova in questi mesi dai lavori protratti più del previsto anche a causa dei rallentamenti imposti dai protocolli anti Covid e dal doppio collaudo. Si ricorda che la prima verifica, effettuata a gennaio, non aveva dato esito positivo. Erano stati richiesti dal ministero ulteriori approfondimenti tecnici in particolare sul sistema di stop improvviso dell’impianto. Un fatto che aveva comportato confronti serrati tra l’ufficio ministeriale (Ustif) e la ditta costruttrice Kone, con l’amministrazione comunale a fare da mediatrice. Decisivo l’ultimo mese di interlocuzioni e le verifiche della settimana scorsa. 

 


Ancora pochi giorni, dunque, e il percorso meccanizzato tornerà in funzione con rampe più ampie tali da ospitare due persone, sono infatti passate da 60 a 100 centimetri; un più vasto spazio in muratura; una copertura in vetro, anziché il plexiglass, contornata da elementi fotovoltaici. Inoltre si è intervenuti sull’illuminazione con l’impiego di strisce a led oltre a un corrimano retroilluminati e alla videosorveglianza.