Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, nuovo collaudo per le scale mobili di via Pellini. Stasera il verdetto

Sabrina Busiri Vici
  • a
  • a
  • a

A Perugia nuovo collaudo alle scale mobile di via Pompeo Pellini. Le prove termineranno oggi, mercoledì 10 marzo, in serata. Due giorni di controlli ripetuti da parte dei tecnici del ministero che al termine dovranno dare l’ok sulla apertura al pubblico dell’impianto fermo ormai da 18 mesi. Dopo il no di gennaio, le verifiche ora si ripetono e al lavoro nella prima giornata, martedì 9, c’erano circa dieci persone fra tecnici dell’Ustif (ufficio del ministero), direttore dei lavori del Comune e rappresentanti del gruppo Kone, l’azienda che ha costruito le scale mobili.

La prova ha riguardato, nello specifico, l’inversione del moto in caso di improvviso spegnimento dell’energia elettrica. Nel precedernte collaudo, si ricorda, che per i tecnici ministeriali il blocco dell’impianto non sarebbe scattato secondo standard adeguati. La situazione quindi nel nuovo esame ripete questa modalità  ma nelle settimane intercorse, in base a quanto riporta l’ingegner Leonardo Naldini del Comune “nulla è stato cambiato da Kone altrimenti l’impianto avrebbe paradossalmente perso la certificazione europea, ente terzo che garantisce qualità e massima sicurezza del prodotto”.

Se i tecnici daranno il via libera, l’ingegner Naldini ha preannunciato una possibile inaugurazione dell’impianto a metà marzo. Una riapertura tanto attesa dai cittadini, soprattutto dai residenti e commercianti di vai dei Priori. Sono loro, infatti, i più penalizzati dalla lunga chiusura dell’impianto.