Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, il cane Enduro trova la droga nascosta in un bar. E la polizia arresta la titolare

  • a
  • a
  • a

C'è voluto il fiuto del cane Enduro, a Terni, per scoprire l’involucro pieno di droga che era già pronta per essere spacciata. Il pastore tedesco operativo presso l’unità cinofila della polizia di Stato di Nettuno ha messo a segno un altro duro colpo allo smercio di stupefacenti in città. Nel corso dei controlli del territorio finalizzati alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, venerdì pomeriggio le pattuglie della Squadra Volante, impiegate sia in centro che in periferia, parchi compresi, e il reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, hanno controllato un bar di viale dello Stadio trovando così la sorpresa: il fiuto infallibile del cane Enduro, infatti, ha portato gli operatori dritti dritti nel retrostante magazzino, dove, opportunamente occultati in una scrivania, sono stati rinvenuti circa 50 grammi di cocaina, contenuti in un involucro di nylon, mentre altri 7 grammi sono stati trovati dentro una busta di carta, oltre a poco meno di 30 grammi di sostanza da taglio.

E’ stato anche rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi e, in un barattolo di caffè, un bilancino di precisione. A finire nei guai è stata dunque la proprietaria del bar, una 56enne ternana, arrestata e messa a disposizione del pubblico ministero, Giulia Bisello. Durante i controlli, inoltre, sempre venerdì 5 marzo sono stati sanzionati, per 400 euro, anche due clienti che si trovavano all’interno del bar per violazione delle misure anti-Covid ed è stata quindi disposta anche la sospensione della licenza per cinque giorni. 

Non si ferma dunque lo spaccio in città, i recenti arresti operati sia dalla polizia di Stato che dai carabinieri mettono in evidenza come purtroppo sia molto elevato il consumo di stupefacenti, un giro continuo di droga e di soldi che contribuisce ad alimentare la criminalità. Grande dunque l’impegno delle forze dell’ordine che continuano a essere sempre in prima linea per la sicurezza e la tranquillità di tutti i cittadini.