Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, raid nei negozi del centro. Colpi nella notte, rubati soldi e cellulari

Susanna Minelli
  • a
  • a
  • a

A Foligno raid nella notte tra lunedì 1 e martedì 2 marzo in corso Cavour dove due negozi sono stati scassinati. I fatti, secondo quanto è stato possibile ricostruire, sono avvenuti intorno alle 3 con i ladri che hanno agito indisturbati per il buio e l'assenza di persone. Il primo negozio ad essere preso di mira è stato quello di telefonia e tecnologia che si trova al principio del corso partendo da Porta Romana. Qui, i ladri hanno scassinato la porta a vetri e hanno fatto razzia di telefoni cellulari e altri oggetti tecnologici di valore. Bottino per migliaia di euro.

E' la seconda volta che i ladri colpiscono nel negozio. Analogo furto era stato messo a segno diversi mesi fa, più o meno con le stesse modalità. Nel mirino dei ladri, sempre nella stessa notte, anche un altro esercizio commerciale del corso. Questa volta al centro della razzia è finito il Bar delle Logge. I malviventi sono riusciti a scassinare la saracinesca dell’ingresso e senza troppi problemi sono entrati all'intero del caffè. Hanno subito puntato al fondo cassa che conteneva circa 250 euro. Poi sono fuggiti. Tuttavia in questo caso le telecamere di videosorveglianza che sono poste all’esterno e all’interno del negozio potranno fornire tramite i filmati elementi utili agli investigatori per cercare di risalire all’identità dei responsabili del colpo. Sul posto per i rilievi i carabinieri della compagnia di Foligno che stanno indagando.

Poche ore prima, nel tardo pomeriggio di lunedì, erano stati compiuti alcuni furti in abitazione nella frazione di Ponte Centesimo. A quanto risulta i ladri in un caso avrebbero sfondato la porta di un'abitazione portando via oggetti e monili. Una situazione, quella folignate, di cui è stato messo al corrente il prefetto di Perugia, Armando Gradone, nel corso di un incontro con il sindaco Stefano Zuccarini,