Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Castiglione del Lago, telecamere al confine per scoraggiare i pendolari dei furti

Gabriele Burini
  • a
  • a
  • a

Due nuove telecamere nel territorio comunale di Castiglione del Lago. Una al confine con la Toscana per scoraggiare i pendolari dei furti

 


L’amministrazione guidata dal sindaco Burico investe sulla sicurezza: pronti 30 mila euro per la manutenzione dell’attuale sistema per i prossimi due anni e per le due nuove telecamere. La prima, come riferisce l’assessore con delega ai Lavori pubblici e alla sicurezza Marino Mencarelli, è una videocamera che verrà installata nella strada statale 71 al confine con la Toscana, nella zona di Borghetto. “Abbiamo pensato di installare una videocamera Targa System per rilevare veicoli non assicurati, oggetto di furto, con revisione scaduta o sottoposti a fermo amministrativo – spiega Mencarelli – un dispositivo che presenta molteplici vantaggi, sia per garantire la tutela dei cittadini che per l’ottimizzazione dei controlli di polizia stradale sul territorio. I dati inoltre potranno essere dati in tempo reale sia alla nostra polizia locale che a tutte le forze dell’ordine presenti nel territorio che ne avessero la necessità. Noi vorremmo garantire nel nostro territorio sempre più sicurezza, facendo un’azione di prevenzione. Un’altra videocamera sarà poi installata tra le frazioni di Sanfatucchio e Pucciarelli; mentre con il tempo cercheremo di estendere le installazioni a tutto il territorio comunale”.

 


Il Targa System è uno strumento destinato alle forze di Polizia, con lo scopo di offrire loro un valido supporto nella protezione delle strade e nell’individuazione delle irregolarità. La videocamera scansiona le targhe, inviando informazioni al server, che è collegato con gli archivi del Ministero dei Trasporti, dell’Ivass e del Ministero dell’Interno. Da qui tornano delle informazioni che nel giro di pochi secondi sono a disposizione degli agenti. 
Inoltre, per garantire una maggiore sicurezza, Mencarelli ribadisce l’importanza della revisione dell’attuale sistema. L'adeguamento tecnologico del resto è fondamentale per avere un servizio migliore, nell'interesse del cittadino che chiede sicurezza.