Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, delegazione Pd visita ospedale da campo senza autorizzazione

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Sono andati in visita all’ospedale da campo della Regione Umbria ma non erano autorizzati, secondo la direzione del Santa Maria della Misericordia di Perugia. I tre consiglieri regionali del Pd, Tommaso Bori, Simona Meloni e Donatella Porzi - con un quarto che sarebbe arrivato dopo, Michele Bettarelli - sono entrati nella struttura ma la direzione sanitaria è intervenuta perché “non risultavano e non risultano autorizzazioni”, fa sapere il direttore generale Marcello Giannico. Porzi, di contro, sostiene che “tutto è avvenuto secondo regola, con autorizzazione richiesta dal gruppo Pd”.

Sul caso è stata allertata anche la Digos, che è intervenuta sul posto quando però la delegazione dem era già stata fatta uscire dalla struttura. I tre sarebbero entrati accodandosi ad alcuni operai autorizzati per interventi sulla segnaletica. Poi sono stati individuati dalla direzione sanitaria. Tutto è stato verbalizzato e consegnato in questura. “Abbiamo fatto verificare al protocollo - spiega Giannico - e non risultano richieste di autorizzazione. Né tantomeno sono state rilasciate. E se ci fosse stata, i consiglieri sarebbero dovuti essere accompagnati: stiamo parlando di un reparto ospedaliero dove stiamo per spostare pazienti Covid. Si è corso un rischio. Poi ci è stato chiesto, come direzione, di rispondere alle loro domande ma non è stato possibile, eravamo in servizio” spiega Giannico, dg dell’ospedale.