Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, stereo a tutto volume in auto: multa da 1.200 euro a tre ragazzi

  • a
  • a
  • a

A Perugia hanno infranto il coprifuoco e inscenano una discoteca in strada, con lo stereo della macchina a tutto volume. Così tre ragazzi sono stati multati dalla polizia locale per 1.200 euro. Quattrocento a testa. Tanto si paga per aver violato le normative anti Covid. Il fatto è accaduto nella serata di sabato a San Marco.

I tre giovani sono stati segnalati e l’intervento della polizia locale ha permesso di rilevare l’infrazione. Sempre nella giornata di sabato 6 febbraio, sono stati potenziati i controlli in centro storico e nei parchi. Nell’acropoli segnalati numerosi assembramenti, per i quali sono intervenute pattuglie dei vigili e dei carabinieri. In “pattugliamento” anche il sindaco, Andrea Romizi, e l’assessore comunale alla sicurezza, Luca Merli. Da oggi, lunedì 8 febbraio, con la provincia di Perugia e sei comuni del Ternano zona rossa rafforzata, saranno ulteriormente incrementati i servizi di controllo. Sempre sabato sono stati controllati 246 soggetti con 8 sanzioni elevate. Vagliate 45 attività commerciali, una multa.

Controlli - Ma il livello di attenzione non si è alzato soltanto in Umbria. Stessa situazione anche nel Lazio. Nella settimana dall'1 al 7 febbraio la Polizia Ferroviaria del compartimento regionale ha arrestato tre persone, 13 sono state denunciate e oltre 20 mila controllate. Le operazioni sono state intensificate in particolare il 3 febbraio nel corso dell'operazione Stazioni sicure, promossa su scala nazionale. Il 5 febbraio un 41enne polacco, è stato rintracciato e arrestato dalla pattuglia della Polizia Ferroviaria di Roma Ostiense durante i controlli mirati al contrasto dei flussi di cittadini stranieri irregolari sul territorio nazionale. Gli agenti hanno controllato l’uomo che è risultato destinatario di una nota di ricerca emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pescara per espiare una pena di 4 mesi di reclusione e 120 euro di multa per il reato di furto aggravato. Per lui si sono aperte le porte del carcere.