Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, la pasticceria Michele & Co. pronta ad aprire in centro storico

Sabrina Busiri Bici
  • a
  • a
  • a

“Siamo la prima pasticceria dell’Umbria e ci interessa contribuire al rilancio del centro storico di Perugia, ovviamente non appena la pandemia lo permetterà. Per ora siamo alla ricerca di un locale possibilmente nella vetrina più prestigiosa della città”. Gianfranco e Michele, soci della Patisserie Michele & Co., in via Tazio Nuvolari a Pian di Massiano, entrano nella lista dei possibili interessati ai locali del centro storico in cerca di una nuova storia da cominciare dopo mesi di chiusura. Tra i papabili in cima alla lista ci sono Sandri in corso Vannucci e l’ex Talmone in via Maestà delle volte. “Abbiamo visionato entrambi e per ora possiamo dire che cerchiamo il top - fa presente Gianfranco ammettendo l'interesse per il centro storico di Perugia - Non possiamo ancora fare nomi e dare certezze ma abbiamo delle trattative in corso ed è ancora tutto in divenire e non vogliamo far sfumare accordi. Perciò top secret”. 

Gianfranco e Michele ricordano che nella guida di Gambero Rosso 2021 dedicata ai migliori bar d’Italia è stato proprio Michele & c a vincere il premio Aperitivo dell’anno. “Pensiamo che sia arrivato il momento di far il passo giusto verso il centro storico, non abbandonando però Pian di Massiano dove abbiamo creato una realtà che è diventata punto di riferimento dell’area verde cittadina”, spiegano ancora Gianfranco e Michele.

Nell’attesa di capire se le trattative annunciate possano concludersi al meglio c’è da ricordare che interessato ad acquistare gli ex locali di Sandri c’era anche il Caffè Sciascia di Roma. Saranno quindi decisive le prossime settimane, nella speranza che inizino ad arrivare segnali incoraggianti anche dall'andamento della pandemia che al momento ha rallentato tutti i settori economici, in particolare proprio quelli commerciali, come del resto ha spiegato senza mezzi termini Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di commercio della Regione Umbria.