Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, in Umbria test senza ricetta medica anche nei laboratori privati

  • a
  • a
  • a

Come annunciato dal direttore alla sanità regionale dell'Umbria, Claudio Dario, dopo l’introduzione della possibilità per le farmacie private di effettuare i test anti Covid 19 antigenici e sierologici senza necessità per l’utente di avere la ricetta del dottore, la stessa disposizione è stata adottata anche nei confronti dei laboratori privati, che avevano protestato per questa disparità. Il direttore Dario aveva annunciato contestualmente alla delibera sulle farmacie che ben presto sarebbe arrivato l’allineamento. E così, nella delibera numero 52 del 27 gennaio scorso, dall’allegato relativo all’esecuzione dei test antigenici e sierologici nei laboratori privati scompare la dicitura relativa alla necessità di ricetta medica.

In caso di positività gli utenti possono effettuare il molecolare nello stesso laboratorio oppure essere presi in carico dalla Usl. Tutti i risultati, positivi e negativi, dei laboratori, vanno comunicati alla sanità pubblica. Nella stessa delibera, in cui vengono adottate le linee di indirizzo del Cts del 21 gennaio sulla sorveglianza Covid 19 si dispone di implementare l’uso dei test antigenici. Dovranno ad esempio essere utilizzati per lo screening, che deve essere settimanale, per gli operatori sanitari, siano essi di ospedali, Usl e strutture residenziali o semiresidenziali. In questi ultimi due aspetti, in caso di convenzione con il servizio sanitario Regionale i costi dello screening sono a carico della sanità pubblica. Antigenici al tempo zero anche in classe una volta trovato un positivo. Antigenico anche, entro 5 giorni dall’insorgenza dei sintomi per un caso sintomatico con link epidemioogico a catena di trasmisisone nota.

Intanto in Umbria per cercare di contenere la diffusione del Covid, sono state chiuse le scuole in 31 comuni: Perugia Gubbio, Magione, Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Piegaro, Città della Pieve, Panicale, Castiglione del Lago, Fratta Todina, Deruta, Collazzone, Marsciano, San Venanzo, Torgiano, Corciano, Bevagna, Montefalco, Valtopina, Foligno, Spello, Sellano, Nocera Umbra, Gualdo Cattaneo, Trevi, Calvi dell'Umbria, Amelia, Lugnano in Teverina, Attigliano, Giano dell'Umbria e Montegabbione.