Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, codici segreti clonati. Truffa da 50 mila euro a un imprenditore. Scatta una denuncia

  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Collescipoli, a conclusione di un’attività investigativa avviata a Terni a seguito della presentazione di una denuncia-querela contro ignoti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica per il reato di frode informatica un uomo residente in provincia di Napoli di 45 anni, sconosciuto alle forze dell’ordine. Le attività investigative dei militari dell'Arma, concluse nella giornata di lunedì 25 gennaio, hanno permesso di appurare che l’uomo, previa clonazione di una sim card telefonica intestata ad una azienda del ternano, riusciva ad entrare illecitamente in possesso dei codici di sicurezza del conto corrente bancario intestato a quella società, codici mediante i quali disponeva diversi bonifici bancari per un importo totale pari a circa 50 mila euro a favore di diversi soggetti in corso di identificazione.