Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbertide, rissa sul piazzale: quattro denunce e multe per assembramento

  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Umbertide hanno denunciato quattro persone, due di nazionalità italiana e due di nazionalità albanese, di età compresa tra i 28 ed i 47 anni, per il reato di rissa. I fatti risalgono alla sera del 31 dicembre 2020, quando fu segnalata al 112 una rissa nel piazzale antistante un bar del centro urbano. All'arrivo i militari trovarono solo un cittadino italiano che, nonostante evidenti segni sul volto a testimonianza di un pestaggio appena avvenuto, aveva rifiutato di fornire elementi utili ai militari. L'acquisizione di altre testimonianza di persone presenti aveva messo i carabinieri sulla strada giusta. A conclusione delle indagini quindi, i quattro uomini, tra cui l’italiano refertato con giorni 6 di prognosi e l’albanese con giorni 15, sono stati tutti deferiti alla Procura della Repubblica di Perugia per l’ipotesi di reato di rissa, oltre ad essere stati sanzionati amministrativamente per aver violato le norme anti assembramento.