Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, morto l'artista Pasquale Bruno: il ricordo del Lions Club Interamna

Maria Luce Schillaci
  • a
  • a
  • a

Lutto nel mondo della cultura di Terni per la morte dell’artista Pasquale Bruno. Oltre alla grande umanità e sensibilità dell’uomo partenopeo - era nato a Napoli nel 1955 - Bruno era ternano d’adozione e nell’animo dagli anni Novanta.

Era attivo nella società civile e socio del Lions club Terni Interamna che ricordano il suo lato artistico come “articolista, designer, pittore, editore, tutte queste cose liberamente, come lui stesso si definiva. La sua Mediterraneoartsfactory dava bene la misura dell’artista pop e contemporaneo che non dimenticava mai i colori e i simboli della sua Napoli, gli scorci di Marechiaro e Posillipo, il fuoco del Vesuvio e il mare. Le ‘barchette’ diventano l’ultimo baluardo della libertà sempre rincorsa e vissuta, i polipi di tutti colori richiamano alla vivacità della vita nel mare".

Tra le ultime esposizioni dell’opera dell’artista Bruno, figura la partecipazione alla Pro Biennale del maggio 2019, presentata da Vittorio Sgarbi, e il Premio Mestre di pittura di ottobre 2020, nel quale ha ricevuto un attestato di merito. I funerali si terranno venerdì 15 gennaio 2021  presso la chiesa di San Matteo, di Campitelli, alle 11, nel rispetto della normativa vigente anti Covid. Tutti i soci  dei Lions e gli amici si stringono in affettuoso abbraccio alla moglie Fabiola e al figlio Francesco Maria.