Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Magione, nella sezione Avis crescono le donazioni

  • a
  • a
  • a

Il 2020 di Avis Magione si chiude con numeri da capogiro. Sono 1.069 donazioni nell’annus horribilis causato dalla pandemia da Coronavirus, ben 351 in più rispetto al 2019 (chiuso a 718, +48%), con 133 nuovi donatori e 59 recuperi dopo oltre due anni di attività. Invece sono 176 le plasmaferesi, quasi il triplo rispetto alle sessanta dell’anno precedente, risultato che rende la sezione magionese terza in Umbria nelle donazioni con separatore, dietro soltanto a Perugia e Foligno. Tra le curiosità svetta la donazione numero mille, quella fatta personalmente dal sindaco Giacomo Chiodini nella foto con il presidente della locale sezione, Taborchi.