Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrone, fa shopping con la carta di credito dell'amante che viene denunciato

  • a
  • a
  • a

Era stata denunciata dai carabinieri per ricettazione e utilizzo fraudolento della carta di credito del suo presunto amante, ma alla fine la verità è venuta a galla e la donna, una sessantenne di Arrone, è stata denunciata. Tutto era iniziato venerdì 8 gennaio quando un pensionato ottantenne del posto aveva denunciato lo smarrimento della sua carta di credito con cui erano stati fatti acquisti per 1.100 euro. I carabinieri avevano accertato che la carta era stata utilizzata dalla donna. Quest'ultima, una volta condotta in caserma, ha telefonato all'anziano che l'ha esortata a negare tutto, sostenendo che poi si sarebbe fatto carico della situazione e avrebbe spiegato tutto agli inquirenti. Di conseguenza l'uomo è stato denunciato a piede libero dai militari dell'Arma per simulazione di reato.