Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietralunga, con la scusa di vendergli calzini entra in casa di un 93enne e gli ruba 360 euro, denunciato

  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Pietralunga, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia un pregiudicato responsabile di furto in abitazione, messo a segno il 17 dicembre 2020 nell'abitazione di un 93enne. Quel giorno, alla porta dell’anziano si era presentato un ambulante di origini nordafricane, con un borsone pieno di biancheria. Riuscito ad avere accesso in casa con il pretesto di vendere delle calze all’anziano, aveva approfittato di una distrazione del 93enne per sottrargli la somma di  360 euro custoditi all’interno del portafogli, lasciato incustodito in camera da letto. Accortosi del furto solo dopo alcune ore, all’anziano non era rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri. Dopo accurate indagini i militari sono risaliti  a un ambulante 30enne di nazionalità marocchina abitante in Comune limitrofo, che è stato denunciato.