Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, insulti all'assessore Pastorelli dopo la foto sui social. Lei si difende: "Condanno la violenza e non sono vestita da sciamano"

  • a
  • a
  • a

Perugia, insulti all'assessore Clara Pastorelli (Fratelli d'Italia) dopo la pubblicazione di una foto sui social con indosso un maglione con la bandiera americana, colbacco e il messaggio "Forza sempre e comunque Stati Uniti d’America. Spesso ciò che sembra reale non lo è. Fb bannerà pure me?".
Nei commenti di alcuni utenti sono state riportate frasi ingiuriose e lei, dopo aver rimosso lo scatto dal profilo Facebook e chiuso quello su Instagram, ha scritto un post in cui spiega il senso della foto, condannando "la sconcertante violenza usata" e sottolineando come "non sono vestita da Angeli", lo "sciamano" dei sostenitori pro Trump.
Di seguito il testo del post pubblicato alle 16.52