Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Agenas: "Terapie intensive oltre la soglia critica in 11 regioni". C'è anche l'Umbria

  • a
  • a
  • a

Covid, terapie intensive sotto pressione in 11 regioni d'Italia. A renderlo noto è l'Agenas che spiega come "dopo alcune settimane di tregua, cresce ancora la soglia critica di occupazione dei posti letti per pazienti Covid-19 fissata al 30% dal ministero della Salute. Se la media nazionale è stabile, ormai dal 23 dicembre, esattamente sul 30%, sono ben 11 le regioni a sforarla, con la punta massima registrata dalla Provincia autonoma di Trento che tocca quota 50%". È quanto risulta dagli ultimi dati dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, aggiornati al 6 gennaio. Il 50% della Pa di Trento è seguito da Lombardia con il 38%, Umbria, Friuli Venezia Giulia e Provincia autonoma di Bolzano al 35%, Veneto (34%), Puglia (33%), Lazio (32%), Marche, Piemonte ed Emilia Romagna al 31%). Ferma sul 30% la Liguria.