Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, treno deraglia per frana sulle rotaie a Giuncano. Salvi i passeggeri

Solo qualcuno ha lamentato contusioni di poco conto. Sono stati fatti scendere e accompagnati alla stazione di Terni con una navetta

  • a
  • a
  • a

Una frana è caduta lungo i binari nella zona di Giuncano scalo, in Valserra, in provincia di Terni, nel primo pomeriggio di giovedì 7 gennaio 2021. Coinvolto nell’incidente ferroviario è stato il treno regionale 4512, sul quale viaggiavano 70 passeggeri a bordo.

L’incidente ha causato lo “svio” del locomotore di testa e di sei vagoni, fortunatamente – secondo i primi accertamenti – non ha provocato feriti non solo qualche contuso. Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco di Terni, i carabinieri, la polizia e il 118. Il convoglio, avendo una motrice in testa e una in coda, è stato di fatto diviso in due. I passeggeri sono stati fatti confluire in una carrozza collegata con la motrice di coda che, in retromarcia, è stata fatta tornare fino a un punto dove hanno potuto raggiungere una navetta che li ha riportati alla stazione di Terni. Ad attenderli c’era il personale della squadra volante per la procedura di identificazione.

Il traffico ferroviario ha ovviamente risentito dell’incidente per numerosi convogli che sono stati bloccati. In particolare: IC 584/585 Trieste Centrale (5:21) – Roma Termini (15:35), RV 4512 Roma Termini (12:02) – Foligno (13:55), RV 4154 Roma Termini (13:22) – Ancona (17:40), RV 4731 Perugia (13:50) – Roma Termini (16:43), RV 4730 Roma Termini (14:28) – Perugia (16:59) e R 4567 Foligno (13:27) – Orte (14:38).