Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, l'associazione Terni col Cuore porta i regali della befana in sei case famiglia

Visitate le strutture “La Ghibellina”, “Il Filo di Arianna”, “Il Piccolo Principe”, la “Casa del Bambino”, “Bethel” di Amelia e “Beata Lucia - Il porto riparato” della cooperativa Polis di Narni

  • a
  • a
  • a

Sei case famiglia visitate, ad ognuna consegnati giochi per i bambini, così da far trascorrere loro un’Epifania 2021 serena. Ieri, così, l’associazione Terni Col Cuore, nel quadro delle iniziative di  “Natale col Cuore”,  ha fatto visita alle strutture : “La Ghibellina”, “Il Filo di Arianna”, “Il Piccolo Principe”, la “Casa del Bambino”, “Bethel” di Amelia e “Beata Lucia - Il porto riparato” della cooperativa Polis di Narni.

“I bambini, le ragazze ed i ragazzi ospiti delle strutture, assistiti da ottimi professionisti – fa sapere l’associazione, fortemente voluta e finanziata dal patron rossoverde, Stefano Bandecchi, e presieduta dal vice presidente della Ternana, Paolo Tagliavento – hanno ricevuto i doni richiesti nei giorni scorsi, oltre alla tradizionale calza della Befana, ricca di dolci”. A sostegno di “Natale col Cuore” è arrivato il contributo di  Itas Assicurazioni, e dell'agenzia di Terni di Fabrizio Fredduzzi, che assieme hanno donato circa duemila euro.

“Itas, Compagnia trentina che quest'anno festeggia 200 anni di attività – spiega ancora Terni col Cuore – proprio per la sua peculiarità nell'essere ‘mutua’, è storicamente sensibile ai bisogni della comunità reinvestendo parte dei profitti in iniziative locali a sostegno del ‘Bene Comune’. Un ringraziamento sentito va anche all’associazione ‘Luce per Terni’, che ha donato lattine di olio d’oliva, parmigiano, miele e materiale di cancelleria scolastica, oltre che libri per bambini e calze tradizionali. Infine grazie anche al nostro amico Cristiano di ‘Fausto Moda’ che ha donato degli utilissimi scaldacollo”.