Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Umbria, sindaco Pd Presciutti: "Su scuole d'accordo con Coletto, no alla riapertura"

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Si allarga in Umbria il fronte del no alla riapertura delle scuole superiori il 7 gennaio. Il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, in quota Pd, è netto: "Sono d'accordo con l'assessore regionale Luca Coletto sulle scuole, riaprire il 7 è un rischio troppo elevato". Presciutti è stato ripreso dai media di tutto in mondo in piena fase 1 quando in un video postato su Facebook ha attaccato i propri concittadini che non rispettavano le norme anti Covid. Una sfuriata con tanto di parolacce rilanciate dagli organi di stampa a livello internazionale. Presciutti - tra l'altro candidato alla segreteria regionale dem - ha anche firmato ordinanze tra le più restrittive d'Italia. L'ultima in ordine di tempo, quando l'Umbria era in zona gialla, con coprifuoco anticipato alle 16. Il no alla riapertura delle scuole dal 7 gennaio è arrivato anche da un altro assessore regionale, Michele Fioroni.