Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, parcheggio pluripiano di via Roma: allagamenti e black out quando piove

Il problema sollevato nell'ultimo consiglio comunale dell'anno dal consigliere Stefano Olimpieri. L'assessore Piergiorgio Pizzo ha assicurato che i lavori partiranno all'inizio di questo 2021

Davide Pompei
  • a
  • a
  • a

Complici le forti piogge di questi giorni si è nuovamente creata una situazione di disagio per gli utenti del parcheggio pluripiano di via Roma, ad Orvieto, in provincia di Terni, a causa delle vaste pozzanghere che, ad ogni temporale, finiscono per allagare, o quasi, la struttura, che resta anche spesso al buio per interruzioni dell’energia elettrica.

Nell'ultimo consiglio comunale del 2020, il capogruppo del Gruppo misto, Stefano Olimpieri, ha chiesto conto all’amministrazione degli annunciati interventi di riqualificazione già programmati nel Piano triennale delle opere pubbliche. “Vorrei sapere se si può intervenire – ha affermato il consigliere – specialmente per quello che riguarda le problematiche causate dalla pioggia, quali ad esempio la verifica dello scorrimento delle acque reflue e la presenza di eventuali infiltrazioni. Ricordo, infatti, che si tratta di un impianto molto importante per la città, aperto nel 2011, che ora necessita di interventi seri”.

“Avevamo programmato i lavori già nel 2020 – ha confermato l'assessore Piergiorgio Pizzo – ma le priorità degli interventi che hanno impegnato gli uffici comunali per le progettazioni legate alla ripresa delle scuole in sicurezza, hanno fatto slittare i tempi”. Si tratta di circa 700 mila euro di interventi che saranno finanziati con apposito mutuo. La riqualificazione dovrebbe iniziare all'ìnizio di questo 2021, a partire dall’area di superficie per poi scendere nei due piani semi-interrati. Nel primo trovano posto 278 auto con abbonamento h19 senza posto riservato. Nel secondo 285, tutti con posto assegnato in virtù dell'abbonamento h24.