Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, il presepe artistico di Marcello Ricotti torna ad abbellire la via Flaminia

  • a
  • a
  • a

Il presepe artistico realizzato da Marcello Ricotti è tornato a impreziosire il tracciato della via Flaminia. A metà strada tra Bastardo e Montecchio, nel territorio di Giano dell'Umbria, infatti, Ricotti ha realizzato nuovamente – come ormai da molti anni – un bellissimo presepe fatto interamente a mano su una superficie di oltre 50 metri quadrati. Quest’anno la sua creazione è dedicata a San Pio da Pietrelcina e San Giovanni Rotondo, di cui è stata riprodotta la struttura dell’ospedale. Ogni anno, infatti, Ricotti arricchisce il suo presepe con una o più creazioni: gli scorsi anni, ad esempio, realizzò la basilica di Norcia, il palazzo comunale di Giano o la Rocca albornoziana di Spoleto. E tutti questi elementi sono ricollocati ogni anno nel terreno di famiglia che costeggia la strada provinciale e che vede puntualmente decine e decine di visitatori, passanti e curiosi fermarsi per ammirare questa creazione e lasciare un messaggio, un saluto o anche un’offerta in segno di apprezzamento per questo presepe davvero unico e particolare. Marcello Ricotti, pluripremiato concorrente di concorsi presepiali, lavora come guardia giurata e lavora tutto l’anno, nel suo tempo libero, per realizzare pezzi unici con cui rinnovare e ampliare il suo presepe.