Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, incontro al ministero per evitare 142 licenziamenti alla Treofan. Prosegue la protesta dei lavoratori

  • a
  • a
  • a

E’ l’ultima occasione per evitare i 142 licenziamenti annunciati. Lunedì 28 dicembre al Mise si aprirà il confronto tra le parti e si vedrà se la multinazionale Jindal è pronta a fare un passo indietro dopo le parole del liquidatore di Treofan che ha espresso la sua contrarietà a qualsiasi ipotesi di mediazione. L’incontro in call conference coinvolgerà Governo, sindacati, istituzioni locali e regionali e rappresentanti aziendali. Intanto va avanti il presidio di protesta dei lavoratori di fronte al sito industriale di Terni che non si è fermato neanche a Natale. Nei giorni scorsi anche il vescovo della Diocesi di Terni, Narni e Amelia, monsignor Giuseppe Piemontese, si era schierato al fianco dei lavoratori e delle loro famiglie.