Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, doni ai bambini ricoverati in Pediatria consegnati dall'associazione I Pagliacci

Tra i regali anche i giocattoli acquistati grazie alla solidarietà degli operai della Treofan, dell'edicola Narni e della contrada Castello di Stroncone

  • a
  • a
  • a

Una nuova donazione per l’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni da parte dell’associazione “I Pagliacci’”. La mattina di mercoledì 23 dicembre 2020 il presidente dall’associazione, Alessandro Rossi, ha consegnato una serie di beni da destinare ai bambini del reparto di Pediatria del Santa Maria.

In particolare sono stati donati mille letterine scritte da altrettanti bambini della città per i piccoli in reparto; oltre 60 letterine scritte per gli anziani ospiti del reparto di Geriatria; giocattoli in parte acquistati grazie al gesto di solidarietà dei lavoratori della Treofan, in parte dall’edicola “Narni” e dalla contrada ‘Castello’ di Stroncone; una stampante; una serie di libri in inglese donati dalla libreria “Lelù”, un saturimetro pediatrico e un lettino pediatrico.

A ricevere la donazione, alla presenza del commissario straordinario del Santa Maria, Pasquale Chiarelli, e del direttore sanitario, Sandro Vendetti, sono stati la responsabile della Struttura complessa di Pediatria, Federica Celi, e la caposala della Tin e Pediatria, Nunzia Renifilo. Inoltre, nei giorni del 24, 25 e 26 dicembre 2020, l’associazione “I Pagliacci” torna a offrire il “Caffè sospeso” a tutti i lavoratori del Santa Maria anche grazie al contributo del bar ‘Serenissima Ristorazione’ che si trova presso l’ospedale.