Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Droga, arrestato lungo il raccordo Perugia-Bettolle con 26 grammi di cocaina

  • a
  • a
  • a

I carabinieri del nucleo Radiomobile della compagnia di Città della Pieve hanno arrestato il flagranza di reato un 31enne di origini albanesi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di documenti di identificazione falsi a Passignano sul Trasimeno.
Nel primo pomeriggio di domenica 20 dicembre 2020, nell'ambito di un servizio di controllo all'altezza dello svincolo Passignano Est del raccordo Perugia-Bettolle, i militari dell’aliquota Radiomobile del Norm di Città della Pieve hanno fermato un’Alfa Romeo Giulietta con alla guida lo straniero, che ha esibito documenti di guida e identità di nazionalità bulgara palesemente contraffatti e dimostrando una certa agitazione. Approfondito il controllo, in un’intercapedine creata sotto il sedile lato guida, i carabinieri hanno trovato due pacchetti con all’interno 26 grami di cocaina confezionati in involucri di cellophane termosaldati. Sono stati rinvenuti anche una somma di denaro pari a 500 euro, presumibile provento dell’attività di spaccio, e due telefoni cellulari.