Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, danneggiano la giostra girevole nel parco dei bimbi: due ventenni in tribunale

Esplora:
Il Tribunale di Perugia

Ale. Ant.
  • a
  • a
  • a

Notte alcolica, va a finire che rompono la girandola del parco giochi. Creando un pericolo per i bambini. Per questo un 21enne e un 22enne perugini sono stati denunciati e indagati per danneggiamento. Mercoledì ne hanno dovuto rispondere davanti al giudice per l’udienza preliminare. I rispettivi avvocati, Giorgia Ricci e Pasquale Perticaro, hanno chiesto la messa alla prova. Il gup si è riservato la decisione.
I fatti risalgono al 2018. I due, complice l’alcol, hanno passato la notte a giocare in modo violento in un parco giochi di un comune nell’hinterland del Perugino. In particolare hanno forzato la cosiddetta girandola. “In concorso tra loro”, è scritto nel capo di imputazione, “rompevano la giostra girevole rendendola pericolosa”. Da qui l’accusa di danneggiamento ai sensi dell’articolo 635 del codice penale. Che recita, testualmente: “Chiunque distrugge, disperde, deteriora o rende, in tutto o in parte, inservibili cose mobili o immobili altrui è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni”. 
In questo caso è stato ravvisato anche un pericolo peri bambini che frequentano il parco pubblico.