Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, ruba al supermercato e tenta di aggredire i carabinieri con un cacciavite: arrestato

  • a
  • a
  • a

Un 64enne originario del Lazio, senza fissa dimora e disoccupato è stato arrestato giovedì pomeriggio dai carabinieri di Ponte Pattoli per furto aggravato e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'uomo, dopo aver infastidito alcuni clienti all'interno del supermercato Conad ha infatti tentato di rubare alcuni prodotti mettendoli nella busta. Alla cassa però ne ha esibiti solo alcuni non sapendo giustificare il possesso di altri. Il titolare del negozio gli ha quindi chiesto gli scontrini che dimostrassero il regolare acquisto di quei prodotti, ma l'uomo non li aveva. Nel frattempo sul posto sono arrivati i carabinieri che lo hanno portato fuori. L'uomo, con fare aggressivo, secondo quanto riferito dai militari, avrebbe a quel punto tentato di estrarre dalla tasca un grosso cacciavite con cui ha cercato di colpire i militari. A quel punto i carabinieri lo hanno neutralizzato con lo spray urticante. Portato in ospedale è stato dimesso senza prognosi per i carabinieri invece prognosi di 5 e 7 giorni per lievi contusioni.