Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, per i furti a Monte Malbe nuova testimonianza: "Ho visto i ladri correre sul mio giardino"

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

“Ho visto i ladri correre sul mio giardino, aiuto”. 
Così una residente di Monte Malbe lancia l’allarme sulla chat di vicinato la sera di martedì, quando la questura è intervenuta su segnalazione di più cittadini. La stessa sera in cui per la mobilitazione del quartiere sono andati ad incontrare i residenti il sindaco, Andrea Romizi, e l’assessore comunale alla sicurezza, Luca Merli. 
Nella stessa chat un’altra donna segnala rumori e luci nel sottobosco, al confine con il suo giardino. 
Si moltiplicano le reti bucate, varchi di accesso e via di fuga per i ladri delle ville.
Intanto Palazzo dei Priori, prefettura e questura di Perugia sono d’accordo per potenziare il piano dei controlli nei prossimi giorni, in particolare sotto le feste. Si moltiplicano i cittadini che si rivolgono ai vigilanti privati per il controllo del quartiere. E nelle zone limitrofe. Ieri sono stati segnalati tentativi di furto anche a Migiana di Monte Tezio: in un’abitazione è stato trovato forzato il cancello esterno. Idem in zona San Marco e Conservoni. I furti e tentati furti avvengono anche di pomeriggio, fanno sapere i residenti.