Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paolo Rossi, Perugia illumina di rosso due monumenti per ricordare il campione scomparso

  • a
  • a
  • a

Fontana maggiore e Torre degli Sciri, due dei monumenti simbolo di Perugia, si coloreranno di rosso per onorare la memoria di Paolo Rossi. E' questo il modo in cui la città ricorderà il campione del mondo, morto mercoledì 9 dicembre all'ospedale di Siena. L'ex centravanti del Grifo allenato da Ilario Castagner ha lasciato un ricordo indelebile a Perugia e il Comune ha deciso di interpretare il sentire di tantissimi tifosi e dei perugini facendo illuminare di rosso, il colore della squadra di calcio, due delle icone del capoluogo.
“Perugia non dimentica Paolo Rossi – sottolinea l’assessore allo Sport, Clara Pastorelli – perché è stato una bandiera del calcio italiano e del calcio perugino con la sua classe,  la sua professionalità e i suoi gol che hanno fatto esultare e innamorare tante generazioni. Nonostante il grande successo ottenuto, Paolo Rossi è sempre rimasto umile, divenendo con il suo garbo e i gesti gentili un esempio per i tanti giovani che si avvicinano al mondo dello sport".