Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, Salvini e fidanzata alla cascata delle Marmore in vacanza per il giorno dell'Immacolata

Fine settimana "lungo" del leader della Lega nel sud dell'Umbria. Lunedì blitz ad Acquasparta

  • a
  • a
  • a

Più che una visita un blitz. Durato, a quanto si è potuto apprendere, lo spazio del fine settimana “lungo” del ponte dell’Immacolata. Obiettivo visitare il sud dell’Umbria, in compagnia della fidanzata ma in forma strettamente privata, al punto che ad essere informate sono state solo le autorità che garantiscono l’ordine pubblico, come da prassi in questi casi, e solo pochissimi, fidati amici.

Matteo Salvini e fidanzata, Francesca Verdini, hanno trascorso l8 dicembre 2020 circa un’ora ad ammirare la cascata delle Marmore. Sono arrivati a metà mattinata, nel momento in cui la pioggia era particolarmente intensa, muniti di ombrello e scorta di ordinanza che non è passata inosservata ai (pochi) visitatori presenti, considerato il tempo inclemente. Malgrado questo  leader della Lega e compagna pare abbiano apprezzato molto la bellezza del salto d’acqua più alto d’Europa.

Lunedì 7 dicembre, invece, l’ex ministro dell’interno era stato avvistato a fare spesa in un supermercato di Acquasparta. C’è infatti chi giura - ma la notizia non ha trovato conferme ufficiali - che il suo “quartier generale” del blitz umbro sia stato Todi. Tornando a ieri, dopo la Cascata pranzo a Rieti, prima di rientrare a Roma.