Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cuochi d'Italia All Stars, il successo di Rosita Merli: il valore della tradizione conquista anche gli chef stellati

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Rosita Merli nuova regina dei programmi di cucina. La cuoca eugubina, rappresentante dell'Umbria nella trasmissione di Tv8 Cuochi d'Italia All Stars condotta dallo chef Cristiano Tomei, dopo aver vinto l'edizione dello scorso anno presentata da Alessandro Borghese, ha regalato spettacolo anche in questa, dedicata ai campioni dei campioni. A colpire i giudici sono la semplicità e la naturalezza della titolare del ristorante Osteria del Bottaccione a Gubbio, un luogo in cui la tradizione, intesa come valore, è ancora di casa.

 

 

I due 10 ottenuti in semifinale contro la concorrente della Sardegna, da entrambi gli chef stellati Gennaro Esposito e Bruno Barbieri, per il piatto del friccò di pollo e maiale, è la dimostrazione di un nuovo corso anche nei programmi di cucina. In ribasso le quotazioni dei food designer, capaci magari di conquistare i followers di Instagram ma molto meno il cuore della gente. Il vero segreto del successo di Rosita Merli, la cui spontaneità nel rispondere alle domande durante la preparazione dei piatti, dalle avventure con il marito Aldo per andare a raccogliere i funghi o di semplici racconti di vita familiare, hanno fatto breccia su Tomei, Esposito, Barbieri e altri chef stellati, forse non abituati a messaggi così genuini. Anche i cooking show hanno bisogno di cuoche come Rosita.