Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Narni, madre e figlio uccisi dal Covid in 72 ore. Fuori pericolo il marito della donna

  • a
  • a
  • a

Neanche 72 ore dopo e Marta Marenco, la mamma di Simone Caputo, ex sbandieratore pianto pochi giorni prima dalla comunità narnese, ha mollato la lotta in terapia intensiva. Anche lei se ne va. Colpa del Covid-19 che ha colpito duramente Narni nella sua seconda ondata. Dopo la morte di Simone, purtroppo, il pensiero era andato proprIo alla mamma che da tanti giorni era intubata con lui all'ospedale. Stava rispondendo alle cure, ma pare che i sanitari a fatica riuscivano a farle fare progressi se non a piccoli passi. Alla fine, mercoledì 2 dicembre, ha dovuto dire addio alla vita, al marito Orazio che era uscito dall'ospedale una settimana prima della morte del figlio Simone, e alla figlia Tiziana.