Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Umbria, sanità: screening, visite e interventi sospesi per lockdown quasi tutti recuperati

  • a
  • a
  • a

"Il motore della sanità non si è mai fermato e oggi quasi tutte le attività ambulatoriali che durante il lockdown erano state sospese, ora sono state in larghissima parte recuperate":lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, nel corso della video conferenza stampa sull’organizzazione dell’attività sanitaria rivolta alla cura anche dei pazienti non covid. Presenti oltre all’assessore, il direttore alla Salute, Claudio Dario, i commissari straordinari delle Aziende sanitarie e ospedaliere della regione, Marcello Giannico, Pasquale Chiarelli, Massimo De Fino, Gilberto Gentili. "I dati assolutamente incoraggianti – ha proseguito Coletto - perché per quanto riguarda ad esempio lo screening, al mese di novembre abbiamo raggiunto il 90 per cento di adesioni. Anche nelle visite specialistiche – ha concluso l’assessore - abbiamo avuto un ottimo recupero ed è rimasto indietro solo il 10 per cento rispetto al  periodo di lockdown”.