Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, furto in tabaccheria sventato: ladri messi in fuga dall'allarme antincendio

L'attività commerciale è dotata del sistema antifurto che, quando scatta, satura gli ambienti di fumo, azionando quindi l'allarme allo stesso modo che se fosse in atto un vero incendio

  • a
  • a
  • a

Avevano preso di mira una tabaccheria di una zona semicentrale di Terni, ma non avevano fatto i conti con il sistema di allarme che è scattato, costringendoli poi ad una fuga precipitosa.

E' successo nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 novembre 2020 nella tabaccheria di via Di Vittorio. Sul numero di pronto intervento 112 è stata segnalata l’uscita di fumo, come per un incendio. I carabinieri del comando provinciale di Terni si sono subito portati sul posto e hanno verificato che, in realtà, si era trattato di un tentativo di furto che è stato così sventato.

La tabaccheria, infatti, è dotata del sistema antifurto che satura gli ambienti di fumo quando scatta, azionando quindi l'allarme allo stesso modo che se fosse in atto un vero incendio. I ladri, per rintracciare i quali sono in corso indagini, anche se si sa che erano in due, sono scappati precipitosamente pochi attimi prima dell'arrivo della gazzella dei carabinieri.