Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, tenta l'assalto al Gherlinda ma trova un vigilantes e scappa

Esplora:

Fra.Mar.
  • a
  • a
  • a

Nottata decisamente movimentata quella tra venerdì e sabato al centro commerciale Gherlinda di Ellera di Corciano. Un ladro ha infatti cercato di mettere a segno un colpo all’interno dell’area commerciale. 
Erano passate da poco le 3 di notte quando un uomo, con il volto travisato si è avvicinato all’entrata principale e, con una specie di mazza di metallo, ha sfondato il vetro di una delle porte scorrevoli vicino al bar. La sua intenzione, secondo quanto emerso, era il bancomat del Monte dei Paschi di Siena che si trova proprio al piano terra, e non lontano dall’entrata. Ma il ladro non ha considerato forse che il Gherlinda è costantemente sorvegliato dalla vigilanza privata. E infatti, sul suo (breve) cammino) fino al bancomat, ha incrociato uno dei vigilantes che lo ha messo immediatamente in fuga. 
Il ragazzo nel darsela a gambe ha lasciato la mazza per terra e si è dileguato. L’allarme è scattato immediatamente e, sul posto, sono subito arrivate le pattuglie della squadra volante guidate dal commissario Monica Corneli, ma anche gli agenti della polizia scientifica per procedere a tutti i rilievi del caso. 
Del ladro purtroppo, nemmeno una traccia vaga. Sembrerebbe essere scappato a piedi, ma, verosimilmente aveva qualcuno ad aspettarlo non molto lontano. Le ricerche sono scattate immediatamente ma sono andate a vuoto. 
Nel frattempo però, gli agenti intervenuti sul posto hanno raccolto la testimonianza del vigilante e hanno effettuato un sopralluogo per visionare le telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato tutto. 
Secondo quanto emerge, il ragazzo sarebbe stato completamente travisato e quindi non riconoscibile. Le indagini sono appena iniziate e puntano a dare presto un nome al ladro tanto spavaldo da prendere a mazzate la porta principale.