Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Albero di Natale di Gubbio compie 40 anni, ad accenderlo saranno il sindaco e il vescovo: diretta tv e web

  • a
  • a
  • a

Saranno il sindaco di Gubbio, Filippo Stirati, e il vescovo della diocesi eugubina, Luciano Paolucci Bedini, ad accendere l’Albero di Natale più grande del mondo. A renderlo noto Giacomo Fumanti, presidente del comitato degli "Alberaioli" che da quarant’anni allestisce la struttura. Nel rispetto delle restrizioni anti Covid, l’accensione sarà visibile solo attraverso i mezzi di comunicazione e non ci sarà il consueto evento di piazza. L’inizio della cerimonia è fissato per le ore 18 di lunedì 7 dicembre - alla vigilia dell’Immacolata, compatrona di Gubbio - e sarà trasmesso in streaming sui canali Facebook, YouTube e Instagram del comitato, su Trg al canale 11 e in streaming su www.trgmedia.it.

 

 

Quest’anno la sagoma luminosa che viene disegnata sul monte Ingino compie quarant’anni e per il 2020, caratterizzato da una situazione non facile a causa dell’epidemia da Covid 19, il comitato dei volontari ha chiesto al sindaco Stirati e al vescovo Paolucci Bedini, figure di riferimento per la città, di premere l’interruttore che darà il via alle luci dell’Albero dei record. Un vero e proprio messaggio di pace e di speranza da diffondere in tutto il mondo