Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Piano anti sosta selvaggia in piazza Danti a Perugia: ci sono dissuasori, fioriere e anche un semaforo

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

C’è anche un semaforo nella nuova piazza Danti ridisegnata da Palazzo dei Priori. Si tratta del dispositivo che attualmente si trova in piazza IV Novembre. Poi ci sono fioriere e dissuasori in ferro contro la sosta selvaggia. Il progetto è stato presentato in diretta web ai commercianti e ai residenti del centro storico. La giunta comunale sta reperendo i finanziamenti a bilancio. La stima preliminare è di 150 mila euro. L’obiettivo è dare corpo alla riqualificazione di piazza Danti, che prevede installazioni fisse anche per impedire la sosta selvaggia davanti alla cattedrale. “E' un progetto che tiene conto anche della riqualificazione del Turreno. Si tratta di una riorganizzazione e di un abbellimento di tutta la piazza, compresa la parte antistante il Duomo. Prima dell’approvazione del progetto abbiamo ritenuto giusto condividerlo con i commercianti e i residenti”, ha spiegato l’assessore all’urbanistica, Margherita Scoccia. “E’ un intervento che si innesta sulla scia di quanto è stato fatto in piazza Matteotti”, continua. Il timore di alcuni residenti, tra cui Gianluca Papalini, che ha partecipato alla presentazione, è che così si rischia di spostare la sosta selvaggia da un posto all’altro. Tipo Porta Sole, via Bontempi e via Bartolo. “Così come quando è stata chiusa piazza Matteotti si è spostata in piazza Danti, e l’avevo previsto. Ben venga bandire la sosta selvaggia da sotto la cattedrale, ma serve un occhio attento per i residenti e le loro sorti”, dice Papalini. Insomma, si profila il limite di un provvedimento parziale. C’è chi chiede di rivedere l’apertura della ztl. Ma il Comune su questo non fa dietrofront. A Piazza Danti c’è già stato un primo intervento prima dell'estate. Stessa ricetta: paletti dissuasori e fioriere anti sosta. In questa seconda seconda fase cambia la viabilità e c’è anche il semaforo, che serve a regolare la corsia per i mezzi che non potendo uscire da via Bartolo dovranno usare piazza IV Novembre e corso Vannucci.