Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Umbria, all'ex clinica Porta Sole di Perugia con le 58 nuove degenze per contagiati spariscono tutti i parcheggi

Esplora:

Ale.Ant.
  • a
  • a
  • a

Ex clinica Porta Sole da adibire a ospedale Covid, tutti i parcheggi esterni saranno riservati alle ambulanze. E’ quanto riporta la Usl 1 in un documento tecnico.
“L’accesso dei mezzi (ambulanze, rifornimenti) è problematico per la posizione della clinica in pieno centro storico e in zona Ztl. I parcheggi (zona blu) esistenti dovrebbero essere resi riservati”, è scritto nello stesso documento che fa capo al sopralluogo del 6 novembre scorso e in cui si individua la necessità di un sistema di areazione artificiale. 
La convenzione con i proprietari - la famiglia Cucchia, che ha messo a disposizione gratuitamente la struttura - è stata firmata l’altro ieri. Sono già stati individuati gli spazi (nel garage) per i contenitori di ossigeno. Resta da sciogliere il nodo dei parcheggi. In base al piano di salvaguardia il ripristino della funzionalità della ex Clinica di Porta Sole, è funzionale al “reperimento di 58 posti letto degenza Covid a bassa intensità post acuti”.
Le risorse necessarie per l’acquisizione delle strumentazioni elettromedicali e degli arredi saranno reperite tramite finanziamento esterno. Si prevedono “30 giorni per la rimessa in esercizio della struttura dalla data di sottoscrizione del comodato d’uso gratuito per l’utilizzazione dell’immobile”.