Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, ok dal Comune al progetto per i distributori di gel e la raccolta di mascherine usate

  • a
  • a
  • a

A Terni la giunta, mercoledì 18 novembre, ha approvato il progetto presentato dall’assessorato all’Ambiente e dalla direzione competente con cui il Comune ha aderito al bando dell’Auri, Autorità umbra per i rifiuti e per l’idrico, volto a finanziare azioni per la riduzione dei rifiuti, la raccolta differenziata e più in generale la diffusione delle buone pratiche in materia ambientale. Gli interventi previsti, che potranno coprire un contributo massimo di 110 mila euro sono: l’installazione di case dell’acqua, a completamento della rete già esistente, l’installazione di colonnine di distribuzione di acqua potabile per uso ufficio e di distributori per gel igienizzante e mascherine, da affiancare ai nuovi punti di distribuzione di acqua, la fornitura e posa in opera di postazioni per la raccolta di mascherine usate e la dotazione di kit da distribuire gratuitamente ad associazioni volontarie che operano nell’ambito della raccolta dei rifiuti e della valorizzazione di parchi, giardini e altri spazi pubblici. In arrivo controlli e multe per chi getta le mascherine usate in strada.