Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, acquista un carico di pellet con un assegno a vuoto. Imprenditore denunciato dai carabinieri

  • a
  • a
  • a

A Terni i carabinieri della stazione di Papigno, al termine di un’accurata attività di indagine, hanno denunciato a piede libero per i reati di truffa aggravata, sostituzione di persona, ricettazione e falso materiale commesso da privato, un 55enne, titolare di una ditta di Roma che nel gennaio scorso aveva acquistato un carico di pellet di 74 tonnellate da un’azienda ternana. L’imprenditore, con alle spalle qualche precedente penale, aveva acquistato il materiale per il valore di oltre 6 mila euro, pagandolo con un assegno risultato smarrito e firmandolo a nome e per conto di una società all’interno della quale non risultava però avere alcun ruolo. E proprio per questa ragione è scattata la denuncia.